VIAGGIARE EDUCATI Riflessione in corso sul degrado del comportamento turistico (violazioni, danni, cafonaggine e forme di razzismo, speculazioni). La NON sostenibilità del Turismo di massa è sempre più allarmante. Diversi i provvedimenti e i protocolli adottati per arginare fenomeni di invasione, danno, sporcizia, eccessivo protagonismo, selfie improbabili, rischi inutili accettati e rincorsi oltre ogni avviso e richiamo. Perchè ? Quali motivi al fondo di questa situazione, sociologici, psicologici, educativi, culturali ? INIZIATIVA TURISTICA  pensa ad un seminario o convegno sul tema in una grande città d'arte italiana invitando e convocando le associazioni ambientaliste e di protezione di Beni culturali in prima linea, studiosi e osservatori, nonchè operatori risto-ricettivi come perni fondamentali per una politica rieducativa e di guida. 


StayInformed