Numero redatto dallo Staff di 

INIZIATIVA TURISTICA No Profit


Maggio 2019

In questo numero : Ostello di Lucca - Gita per L'Aquila - Gite per ipovedenti e non vedenti - Teatro del Giglio - Abbazia di Pozzeveri - Ricerca sulla Sostenibilità - Una Rete Smart Mobility - Stazioni da gestire - La nuova sede - Scuola e Formazione - Occasioni di Lavoro - Aggiornamento del Sito - Il Comitato Direttivo - Impresa Sociale

QUESTA NEWS LETTER : è stata inviata ai Soci perché ne hanno diritto e a coloro che inserendo la loro mail nel form richiesta sul sito ufficiale ne hanno accettato la consegna e le condizioni di privacy. Darà informazioni interne alla vita associativa come i resoconti dei Consigli Direttivi, oppure aggiornerà sull'andamento di attività avviate (sopratutto con i Soci e a favore degli Associati) , infine solleciterà partecipazione e collaborazione di tutti per il raggiungimento degli obiettivi associativi. Il format utilizzato (solo testi e foto) si arricchirà di video e cronache appena possibile e probabilmente sarà sempre una pagina dedicata del sito ufficiale , perchè resti a disposizione di altri soci oppure utenti che possono conoscerla dopo ogni pubblicazione. Buona Lettura !


Tutti ormai sappiamo come è andata a finire : nessuno si è presentato con un offerta in mano. Due riflessioni : uno, l'eccesso di garanzie in specie quella finale di 500 mila euro ha stroncato qualsiasi entusiasmo e buon senso, due, forse questo tipo di attività se non coniugato con le tendenze internazionali e generazionali ormai in atto verso una nuova concezione di ospitalità e accoglienza , mette a dura prova imprenditorie votate al sacrificio e alla disponibilità ma disarmate verso questi nuovi Mercati, perché comunque di questo si tratta, vista anche la concorrenza locale extra-alberghiera, che approfitterà di questa nuova pausa , prima che scatti il Secondo Bando già annunciato, per lucrare (perché  a Lucca si lucra) su ragazzi e ragazze in cerca di alloggio.

Fra qualche giorno sapremo se l'Associazione in partnership con noto Bar del Centro storico di Lucca si è aggiudicato l'appalto dei servizi di caffetteria e non solo, per il Teatro del Giglio : una occasione di lavoro per i nostri soci e socie. L'appalto dovrebbe durare due anni, si lavora all'inizio degli spettacoli, negli intervalli e alla fine e in occasione di grandi eventi in città, Comics etc. non avendo una attività autorizzata in corso dobbiamo appoggiaci a nostri amici che possono fornirla dividendo le spese e i ricavi. Due o tre persone dell'associazione dovrebbero essere coinvolte , anche per i cambi e le sostituzioni, ma la caffetteria del Giglio dovrà essere una grande occasione di promozione anche per le altre attività dell'associazione.

Fra qualche giorno sapremo anche l'esito del Bando per la gestione della canonica di San Pietro in Badia di Pozzeveri, 20 posti letto, sale, reception, bar-cucina, e tanto spazio esterno per attività outdoor (expo, giochi, barbecue, antistress, minisport, etc) Siamo a due km da Altopascio ed è evidente che dovremo organizzarci con mezzi di lungo noleggio e pernottamento fuori casa. Inoltre almeno 3 soci-socie devono essere coinvolte professionalmente e due-tre soci collaborare come volontari rimborsati. In attesa dei risultati di trattative in corso, va detto che il Comune di Altopascio rimborserà con 4mila euro per 6 mesi la gratuità del pernottamento che per regola andrà concessa agli ospiti della Canonica, ergo noi possiamo ricavare qualcosa solo dai servizi aggiunti (dalle colazioni alle varie attività di ristorazione, organizzazione e noleggio)

Dieci anni dopo il tragico e distruttivo terremoto de L'Aquila, perché non tornare a vedere (22/23 Giugno) come è ora dopo che tanti di noi soccorritori l'abbiamo lasciata dieci anni fa, con la pena e il dolore nel cuore per una città così bella e una popolazione così aperta e gioiosa, avvilita e ferita in quel modo. Turismo di solidarietà con le popolazioni rimaste e/o ritornate , con le attività che hanno riaperto, con lo sforzo di ricostruire e ripartire, e farlo insieme con una Gita in Bus di due giorni, con pernottamento in città, e vari momenti di conoscenza e visita della Ricostruzione e delle Arti. In programma anche ristorazioni e degustazioni in alcune location significative del post sisma, dei più giovani, dei caparbi abruzzesi che vogliono ricominciare. Alla fine per noi una parentesi di arricchimento personale e culturale. La locandina in formato digitale può essere richiesta anche con whatsup scrivendoci o contattandoci

Altre due Gite in Bus sono state programmate e dedicate ai non vedenti e ipovedenti, in connessione con UICI di Lucca , Inail, e altre associazioni, come LuccaSenzaBarriere. Si tratta di una Gita in Montagna alpina in Val Trompia a 2000 metri per trekking e aerobenessere, e una Gita alle Terme di Saturnia con esperienze di equitazione, visite storiche e degustazioni. Le locandine digitali possono essere richieste ai nostri indirizzi. Le gite ovviamente a causa sopratutto del gran numero di volontari impegnati alla partenza e all'arrivo richiedono costi fissi piuttosto alti e per questo stiamo cercando contributi per abbattere la quota individuale di partecipazione che cadrebbe su ogni viaggiatore. Abbiamo inviato richieste a mezzo mondo, ma andrebbero coinvolti privati pentiti o illuminati, sponsors etc. Coraggio !

ricerca sostenibilitpng Presentata all'assessore al Turismo qualche settimana fa per un finanziamento almeno iniziale per farla partire , questa ricerca  SULLA SOSTENIBILITA' DEL TURISMO LUCCHESE da noi progettata e in sintonia piena con i principi statutari dell'associazione rappresenta attualmente il formati più aggiornato e avanzato per configurare e valutare gli indicatori di sostenibilità turistica della città di Lucca, destinazione considerata a rischio come Firenze, Venezia, Pisa, etc. Altri impegni ora ci impediscono di svilupparne l'impatto intellettuale e politico, coglieremo altre occasioni per affermarla e farla realizzare finanziandola, sarebbe un impegno importante e interessante per molti soci, dopo un breve corso di formazione.

smartmobilityjpgSono in corso una serie di contatti con imprenditori convinti di investire in reti di approvvigionamento elettrico per auto, bici e monopattini, rooster, etc. Queste reti di stazioni avrebbero anche servizi turistici, di noleggio, assistenza meccanica, vendita dei veicoli e degli spazi pubblicitari connessi a questa attività. A questo proposito nel frattempo che si progettino e realizzino location per le stations in città entro e fuori le Mura, ci è stata richiesta la disponibilità alla gestione della rete, cioè fornire personale qualificato e preparato, manutenzione degli impianti, gestione incassi e vendite, gestione spazi pubblicitari. Premesso che questa attività combacia con quella sostenibilità che invochiamo da tempo, potrebbe essere una occasione realizzativa e proficua professionalmente, impegnando diversi soci e socie.

Un socio/a dovrebbe per questo essere disposta a lavorare fin da ora (marketing e commerciale)  e se interessati  prendere contatto con l'associazione per l'avviamento.

STAZIONE BUONCONVENTOpngDa tempo le Ferrovie dello Stato affidano in comodato i fabbricati delle stazioni non presenziate perchè associazioni e cooperative si insedino svolgendo attività varie e vigilando sulla struttura occupandosi anche della manutenzione e del riassetto edilizio e impiantistico. Potrebbe essere una cosa interessante e da verificare fino in fondo chiedendo una stazione in comodato (quella di Buonconvento ad esempio nella foto) impegnandosi ad installare un Osservatorio di Sostenibilità Turistica e Ambientale nella zona che è quella senese meridionale, da San Quirico a Montalcino. I prossimi giorni inizieremo a redigere il progetto da presentare al Cesvot per iniziare la trattativa sull'ottenimento dei locali e  associando giovani ragazzi e ragazze del posto per operare da noi guidati e formati , come Osservatori. Chiunque voglia essere coinvolto in questa interessante iniziativa sa come fare.

lanuovasedejpgDa oggi , 1° Maggio 2019, INIZIATIVA TURISTICA ha una sede operativa presso il Cantiere Giovani di Lucca. la Provincia ci ha concesso la sede , che poi sarà la sede legale della nuova Impresa Sociale, qualche arredo e un orario da rispettare : Lun. Merc. Ven. dalle 9 alle 14, Mar. e Gio. dalle 14 alle 19, inoltre una grande sala può essere utilizzata dalle 20,00 in poi.  Possono accedere soltanto i soci o persone dai soci accompagnate, possono tenersi incontri, piccoli meeting, riunioni di lavoro, brainstorming, etc. Nell'armadietto dedicato ci sono tutte le documentazioni sui progetti, sulle attività, sugli aspetti del Terzo Settore, e tutti i Libri Sociali e la contabilità pre-commercialista. Un ampio parcheggio interno è disponibile oltre a distributori automatici di bevande e panini. Stare al Cantiere può far strano, ma il serbatoio di giovani disponibili è quanto meno importante per le nostre attività quando inizieranno a decollare. Indirizzo : INIZIATIVA TURISTICA aps  c/o Cantiere Giovani , Via del Brennero 673, 55100 Lucca

lascuolajpgA questo serbatoio inizieremo a rivolgerci offrendo il nostro knowhow didattico ed esperienziale sulle tecniche alberghiere, gestionali, tecnologiche e digitali. E quindi riapriamo ufficialmente la nostra Scuola Alberghiera di Strada, spazio informativo e formativo sempre aperto a chiunque abbia un desiderio o una necessità di aggiornamento, chiarimento, conoscenza, sulla risto-ricezione, la piccola imprenditoria e la riqualificazione professionale. la Formazione è ormai richiesta ovunque e anche i Soci prima di intraprendere qualsiasi attività dovranno subire qualche ora di preparazione curate in proprio o con colleghi esperti e docenti amici.

opportunitlavorojpgA questo proposito ormai iniziano ad arrivare richieste di personale che noi cercheremo di gestire nel modo più obiettivo possibile. Tenuto conto anche delle nostre esigenze che prima o poi si faranno urgenti e preminenti. relativamente alla realizzazione di quella Smart Rete di Mobilità Elettrica consistente in Stazioni di rifornimento, noleggio, assistenza e vendita si richiede un ragazzo/ragazza, disponibile subito, automunita, che dopo un breve corso di introduzione al Marketing inizi ad operare affiancata da un esperto, e poi in piena autonomia inizi a gestire il Commerciale e il Marketing di questa Rete, compensi adeguati e proporzionati all'impegno professionale. Altre figure dobbiamo cercare a breve per la Caffetteria del Giglio e la Foresteria di Pozzeveri e per queste verrete convocati tutti.

comdirjpgIl  4 Maggio alle 9.30 presso la nuova sede è convocato il Comitato Direttivo dell'associazione con all'ordine del giorno :

-Approvazione adesioni nuovi soci  -Stato partecipazione ai bandi pubblici in corso -Linee di trasformazione da Associazione a Impresa Sociale srl (dlgs 112/2017) da presentare in Assemblea Generale dei Soci : motivazioni, finalità, effetti sulla qualifica di Socio. -Contratto di Nuova Sede Operativa presso il Cantiere Giovani di Lucca -Gita Solidale a L'Aquila, promozione e stato delle prenotazioni -Bilancio Preventivo 2019 (da approvare poi in Assemblea) - Varie ed eventuali

impresasocialejpgIn sede di Comitato Direttivo presentiamo le linee di trasformazione dell'associazione in Impresa Sociale, che poi l'assemblea dovrà discutere ed approvare. L'impresa sociale ci consente alle stesse condizioni di esentasse e di coinvolgimento sociale con finalità di carattere generale, di avviare imprese commerciali, gestionali, occupare i soci, ottenere credito bancario, essere riconosciuti giuridicamente, ma appunto nello stesso tempo  rimanere nel Terzo Settore come ente sociale, perché solo così molti di noi possono ri acquisire quella dignità e personalità sociale di cittadino e  persona, che questa Crisi gli aveva scippato e defraudato.

aggiornamento sitojpgQuesto sito ormai ha due anni, una enormità nel Web, andava rivisto e aggiornato, reso più accessibile e più semplice, a parte le doverose pubblicazioni richieste alle leggi sul Terzo Settore, ma abbiamo voluto dare colore e ingenuità a quanto di serioso  sosteniamo da tempo, e che si sta diffondendo velocemente nella terminologia e nelle procedure che riguardano qualsiasi  azione abbia a che fare con la trasformazione e il contatto terrestre (Sostenibilità, Socialità, Solidarietà)